n°374 - Aprile 2016

Aveva 29 anni Louis-François Cassas, architetto e pittore di Azay-le-Ferron (Francia centrale), quando giunse nell’oasi di Palmira. L’impresa gli era riuscita solo al secondo tentativo: la prima volta – era il maggio del 1785 – aveva provato ad attraversare il deserto camuffandosi con vesti arabe, ma fu derubato e costretto a tornare indietro. Ripartí poco dopo, accompagnato da un nutrito stuolo di guardie armate. Gli anni dal 1778 al 1783 Cassas li aveva trascorsi in Italia, a Roma, punto di partenza per una serie di viaggi che lo avrebbero portato nelle terre del regno .... continua

In edicola dal 9 Aprile 2016

 

 

 

Archeo Monografie

In una nuova edizione, aggiornata e arricchita, torniamo a proporvi un viaggio alla scoperta dell’Etruria che gli studiosi definiscono «propria» e che comprende le terre alle quali fanno da confine l’Arno a nord e il Tevere a sud. Terre che hanno visto nascere e fiorire le piú importanti città degli Etruschi e che tuttora ne conservano, indelebile, l’impronta: Cerveteri, Tarquinia, Vulci, Orvieto, Chiusi, Perugia, Arezzo, Fiesole, Vetulonia, Populonia, Volterra... solo per limitarci ad alcuni esempi. continua

In edicola dal 20 Marzo 2016

SEDE LEGALE E AMMINISTRATIVA

SEDE REDAZIONE

 

 

PUBBLICITA