fbpx

Consigliati dalla redazione

Consigliati dalla redazione

SPECIALE SUBACQUEA: leggi l’estratto dell’articolo!

Ecco un’estratto dello Speciale dedicato alle imprese subacquee degli antichi, pubblicato sul numero di «Archeo» n. 426, Agosto 2020 …continua a leggere il seguito sul numero in edicola!

UN’IMPRESA AI LIMITI DELLE POSSIBILITÀ FISIOLOGICHE, EPPURE PRATICATA, VEROSIMILMENTE, SIN DALLA PREISTORIA: MOLTEPLICI FURONO LE RAGIONI PER LE QUALI L’UOMO SI ERA IMMERSO, TRATTENENDO IL RESPIRO, ANCHE SOLO PER POCO TEMPO, IN MARI, LAGHI E FIUMI. E NUMEROSI FURONO, IN ETÀ STORICA, GLI ACCORGIMENTI ATTUATI PER «PROLUNGARE» QUELLA INNATURALE PERMANENZA NELLE PROFONDITÀ DEL «SESTO CONTINENTE». CHE, TRA I SUOI PROTAGONISTI PIÚ ILLUSTRI, ANNOVERÒ NIENTEMENO CHE ALESSANDRO MAGNO…

ventimila-anni-sotto-i-mari

Consigliati dalla redazione

LA STORIA È MAESTRA DI VITA, ORA COME NON MAI

Ecco la prima pagina dell’articolo di Flavia Marimpietri pubblicato su Archeo n. 422, Aprile 2020 nella rubrica PAROLA D’ARCHEOLOGO…continua a leggere il seguito sul numero in edicola!

MUSEI VUOTI. PARCHI ARCHEOLOGICI CHIUSI. STRADE SILENZIOSE. LA BELLEZZA DEL NOSTRO PATRIMONIO SOSPESA, AL DI LÀ DEI VETRI DELLE NOSTRE FINESTRE. NOI A CASA, IN ATTESA DI USCIRE DALL’EMERGENZA CORONAVIRUS. IN UN MOMENTO COSÍ DELICATO PER IL PAESE, QUALE SENSO ASSUME LA RIFLESSIONE SUL PASSATO? LO ABBIAMO CHIESTO AD ALCUNI NOSTRI COLLABORATORI, STUDIOSI, ARCHEOLOGI ED ESPERTI SUL CAMPO. METTENDO INSIEME LE LORO VOCI IN UNA «INCHIESTA» CORALE

arc422_marimpietri-1

Consigliati dalla redazione

Virtual tour della tomba di Mehu (VI dinastia, regno del re Teti – circa 2345–2323 a.C –), nella necropoli di Saqqara (Egitto)

Proponiamo ai nostri lettori e visitatori questo straordinario tour virtuale realizzato dal Ministero per il Turismo e le Antichità in cooperazione con l’azienda Nav3D.

Durante la visualizzazione è possibile spostarsi all’interno dell’ambiente, sia utilizzando le frecce di direzione sulla tastiera, sia utilizzando il puntatore del mouse o trackpad. È possibile ingrandire i particolari, fino a un livello di dettaglio molto elevato utilizzando lo scorrimento del mouse o trackpad o cliccando i pulsanti a schermo. È inoltre possibile effettuare misurazioni dell’ambiente, utilizzando l’apposito strumento a schermo.

Buona esplorazione!