Archeo

Archeo n. 422 – Aprile 2020

Editoriale

Voci piene di vita

Historia vero testis temporum, lux veritatis, vita memoriae, magistra vitae, nuntia vetustatis«La storia è testimone dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita, messaggera dell’antichità» (MarcoTullio Cicerone, De Oratore II, 9). «Mai iniziare un articolo con una citazione!» è stata, per anni, la raccomandazione di Sabatino Moscati (1922-1997), fondatore della nostra rivista. E io, oggi, mi trovo a disattenderla per ben due volte, introducendo questo primo editoriale in tempo di crisi. Ma, ne sono convinto, è l’unico espediente a mia disposizione per schivare inutili, retoriche banalità: le cose urgenti da leggere e da ascoltare, lo so e lo sappiamo, sono altre in questo momento.

Eppure, ognuno deve comunque esercitare il proprio mestiere, svolgere il proprio compito. Sentiamo, a riguardo, quel che ci hanno riferito, interpellati «a caldo» dalla nostra Flavia Marimpietri, dieci tra le collaboratrici e i collaboratori piú stretti (il numero, casuale, è dettato da ragioni di tempo) nella rubrica il cui titolo si ispira proprio all’enunciato del grande oratore di Arpino. Riflettiamo sulla loro esperienza di questi giorni: i Fori Imperiali vuoti, senza la presenza delle decine di migliaia di turisti che ne percorrono gli antichi selciati, sono «uno spettacolo impressionante e desolante»?…(Continua la lettura sul numero di Archeo in edicola o abbonati!!)

Andreas M. Steiner

Scorri il sommario

EDITORIALE
Voci piene di vita
di Andreas M. Steiner

Attualità
NOTIZIARIO
SCAVI
Scoperto a Ferrandina, nel Materano, un frantoio oleario con resti, eccezionalmente conservati, delle antiche spremiture

RESTITUZIONI
I Carabinieri del ComandoTPC sventano la dispersione di un tesoro monetale trovato a Carbognano (Viterbo)

IN DIRETTA DA VULCI
Il leone alato dalla necropoli dell’Osteria tiene a battesimo un nuovo appuntamento con le ultime novità dagli scavi nella città etrusco-romana

PAROLA D’ARCHEOLOGO
Quale ruolo può avere l’archeologia al tempo dell’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Coronavirus? Ecco come hanno risposto, in un’«inchiesta» corale i nostri collaboratori

DA ATENE
Le prove regine
di Valentina Di Napoli


LA DEMOCRAZIA NEL CUORE
Quella sentenza era giusta!
di Louis Godard


SCOPERTE
La versione di Sargon
di Daniele Morandi Bonacossi



MOSTRE
L’affaire Torlonia
di Mimmo Frassineti, con un’intervista a Carlo Gasparri

ARCHEOTECNOLOGIA
Un mondo fatto di pasta
di Flavio Russo

SPECIALE
ROSELLE
Nuove scoperte nella grande
città etrusca e romana
testi di Stefano Camporeale, Mariagrazia Celuzza, Matteo Milletti, Luca Passalacqua, Andrea Zifferero; con contributi di Benedetta Baleani, Enrico Benelli, Valerj Del Segato, Marta De Pari, Paolo Liverani, Mirko Marconcini, Chiara Mendolia, Elisa Papi, Giulia Reconditi, MariaTeresa Sgromo, Maria Angela Turchetti e Chiara Valdambrini

RUBRICHE

IL MESTIERE DELL’ARCHEOLOGO
Una distanza da colmare
di Daniele Manacorda

L’ALTRA FACCIA DELLA MEDAGLIA
I mille volti del Macedone
di Francesca Ceci

LIBRI