In edicola dal 9 Aprile

ERA UN'EPOCA...

Un’«aria di famiglia» accomuna l’avventurosa vicenda riferita da Giacomo Baldini in apertura dello Speciale (vedi alle pp. 84-103) alla rievocazione di un personaggio eccezionale proposta da Orietta Rossini alle pp. 48-59. È l’aria di un’epoca, anzi, dell’epoca per eccellenza, avviatasi all’insegna di premesse luminose e conclusasi nella catastrofe.

Leggendo i loro articoli, vedremo muoversi sulla scena dello scorcio tra Otto e Novecento – e solo a qualche centinaio di chilometri di distanza gli uni dagli altri – personaggi come il colono toscano Sabatino Capresi, nobili illuminati e antiquari senza scrupoli, archeologi e antichisti di fama come il veronese Luigi Adriano Milani e, naturalmente, il grande praghese (e romano d’adozione) Ludwig Pollak.Tutti, ognuno a modo suo e ognuno «secondo le proprie possibilità», con la mente e il cuore rivolti al «passato»; a quel passato che, proprio in quell’epoca tutta rivolta al futuro, riemergeva facendo sbocciare i suoi frutti migliori.

Invitiamo i nostri lettori, dopo aver sfogliato le pagine di questo numero, a recarsi nel bellissimo borgo di Abbadia Isola, nel Senese, e a Roma, al Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco e al vicino Museo Ebraico. Per immergersi nei luoghi di un’età straordinaria e ascoltare il racconto di chi l’aveva, a piene mani, vissuta.

Andreas M. Steiner

SEDE LEGALE E AMMINISTRATIVA

REALIZZAZIONE EDITORIALE

 

 

PUBBLICITÀ E MARKETING